La tua opinione

Il punto di vista

Statistiche

  • Visitatori totali: 60913
  • Visitatori giornalieri: 0
  • Utenti collegati: 0
  • Utenti registrati: 347
Altro

Periodico registrato presso il Tribunale di Ancona n. 13 del 10 maggio 2012

ISSN: 2280-756X

Tu sei qui

Home

Editoriale n. 7

Andrea Bonfiglio
Università Politecnica delle Marche

Agrimarcheuropa, n. 7, Giugno, 2015

L’agricoltura europea è chiamata oggi ad affrontare uno scenario inedito. Il ripensamento del sostegno pubblico all’agricoltura e la crescente competitività che caratterizza i mercati internazionali aumentano l’esposizione al rischio degli agricoltori. In questo contesto, la questione dell’accesso al credito risulta di fondamentale importanza, quale mezzo per sostenere processi di ristrutturazione e riorganizzazione dell’attività agricola. Con la soppressione dei regimi speciali, il credito agrario è assimilato al credito di impresa ed è pertanto soggetto alle stesse regole di accesso che vigono per le imprese non agricole in termini di dotazione finanziaria e organizzativa, rapporti dialettici con gli istituti creditizi e gestione del rischio di insolvenza. Questo implica che anche le imprese agricole sono tenute a dimostrare di avere sotto controllo la propria situazione contabile e di pianificare i propri progetti di investimento utilizzando i comuni strumenti di pianificazione aziendale. Il problema tuttavia è che molte imprese agricole non sono soggette agli obblighi di tenuta della contabilità e sono prive di conoscenze manageriali sufficienti per impostare un business plan o valutare semplicemente la redditività di un investimento. Ciò complica la procedura di valutazione del merito creditizio al punto da comprometterne gli esiti.
Il presente numero è incentrato sul tema del credito e della pianificazione aziendale. Si apre con un contributo che descrive la situazione del mercato del credito nelle Marche con un’attenzione particolare al settore agricolo. Ad esso fa seguito un articolo sugli strumenti finanziari a disposizione delle imprese agricole per accedere al credito. Il numero prosegue con un contributo volto ad analizzare le questioni che influenzano l’adozione del business plan da parte degli imprenditori agricoli e i suoi ambiti di applicazione. L’articolo successivo presenta i risultati provenienti da indagini e gruppi di discussione volti a raccogliere giudizi e fabbisogni in merito al rapporto tra imprese agricole e istituti creditizi nelle procedure di richiesta di finanziamenti e all’utilizzo del Business Plan per l’accesso alle risorse del PSR. Il numero si completa con l'illustrazione di uno strumento online per coadiuvare esperti, tecnici e imprenditori nella valutazione degli investimenti di natura forestale tramite la tecnica dell'analisi costi-benefici. Una scheda viene infine dedicata alla presentazione di una nuova EBOX sul tema della diversificazione in agricoltura.

Benvenuto in
Agrimarcheuropa

Registrati - Perchè?

Accesso utente

Regione Marche
 

Regione Marche
 

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist