La tua opinione

Il punto di vista

Statistiche

  • Visitatori totali: 61636
  • Visitatori giornalieri: 3
  • Utenti collegati: 0
  • Utenti registrati: 347
Altro

Periodico registrato presso il Tribunale di Ancona n. 13 del 10 maggio 2012

ISSN: 2280-756X

Tu sei qui

Home

Multifunzionalità e strategie di diversificazione nelle aree rurali

Mercoledì, 10 Dicembre 2014 - 9:30

Sala del Consiglio (III Piano), Facoltà di Economia “G. Fuà”, Piazzale Martelli 8, Ancona

L’attività dell’imprenditore agricolo non è più solo mera produzione di merci destinate allo scambio sui mercati, è anche produzione di servizi intangibili, che rispondono ai nuovi bisogni di cittadini e contribuenti. La cura e la manutenzione del paesaggio, l’offerta di servizi sociali, riabilitativi, turistici e ricreativi nonché la produzione di energia rinnovabile sono solo alcuni degli esempi delle enormi potenzialità che il mondo agricolo offre per lo sviluppo delle aree rurali. Alcune di queste funzioni danno luogo alla produzione di beni pubblici che trovano sostegno in particolare nella politica di sviluppo rurale; altre si esprimono invece con beni e servizi da cui originano redditi aggiuntivi a quelli agricoli in senso stretto, rappresentando per questo importanti occasioni di integrazione economica e divenendo in taluni casi l’attività principale. In questo scenario, conoscere quali sentieri e quali strategie intraprendere nel cammino verso la diversificazione può quindi rappresentare un vantaggio competitivo per le imprese agricole.

L’evento rientra nel progetto “Servizi informativi a livello regionale e di valenza trasversale” finanziato nell’ambito della misura 111 sottomisura b) lettera a) azioni informative a livello regionale di valenza trasversale del PSR Marche 2007-2013 (Reg. CE n. 1698/05).

Unione Europea/Regione Marche
Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013

 
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale:
L'Europa investe nelle zone rurali 

 
Organizzazione: 

Il seminario è organizzato congiuntamente dall’Assessorato all'Ambiente e Agricoltura della Regione Marche, dall’Associazione “Alessandro Bartola” e dal Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali dell’Università Politecnica delle Marche.

Programma: 
09:30

INTERVENTO DI APERTURA

Cristina MartelliniServizio Ambiente e Agricoltura, Regione Marche

 09:45

RELAZIONI

Presiede

Roberto Esposti, Università Politecnica delle Marche

 

La diversificazione nelle imprese agricole

Cristina SalvioniUniversità degli Studi Chieti-Pescara

 

Agricoltura sociale 2.0. Percorsi e prospettive nell’ambito dello sviluppo rurale responsabile

Saverio SenniUniversità degli Studi della Tuscia

 

Le biomasse forestali nelle aree rurali e montane: tra gestione attiva delle risorse naturali e sviluppo socio-economico

Fabio Di PietroOsservatorio Foreste INEA

 11:15

INTERVENTI PROGRAMMATI

Ugo Testa, ASSAM

Andrea Scarponi, Servizio Ambiente e Agricoltura, Regione Marche

Leonardo Lopez, Servizio Ambiente e Agricoltura, Regione Marche

Cristina Gagliardi, INRCA


 12:15 DIBATTITO
 12:45 CONCLUSIONI
Immagini: 
Video: 
Intervento di apertura di Cristina Martellini
Intervento introduttivo di Roberto Esposti
Presentazione di Cristina Salvioni
Presentazione di Saverio Senni
Presentazione di Fabio Di Pietro
Intervento di Ugo Testa
Intervento di Cristina Gagliardi
Intervento di Leonardo Lopez
1
2
3
4
5
6
7
8
Benvenuto in
Agrimarcheuropa

Registrati - Perchè?

Accesso utente

Regione Marche
 

Regione Marche
 

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist